Lettura offerte lavoro ::: Canale lavoro - Candidati


Effettua il login per inviare la tua candidatura

Descrizione dell'offerta selezionata

 


Lidl - Retail Manager / Capo Settore


ICT

Reggio Calabria


31/12/2012

anni




Tempo indeterminato


La sua mansione La figura del Retail Manager, o Capo Settore, è un responsabile di zona che gestisce 4/6 punti vendita con un organico di 50/70 persone circa. Nello specifico il nostro Manager è responsabile della gestione economica e commerciale dei punti vendita, supervisiona la corretta applicazione delle direttive aziendali e delle norme di sicurezza ed igiene negli ambienti di lavoro, coordina le attività del personale dipendente, dirige il processo di selezione e pianifica interventi formativi ad hoc per i propri collaboratori. Risponde funzionalmente ad un Capo Area. Il suo profilo Cerchiamo giovani con formazione universitaria ad indirizzo preferibilmente economico, vengono valutate positivamente esperienze precedenti in ruoli di responsabilità incluso il coordinamento e la gestione di risorse umane. Costituisce titolo preferenziale la provenienza dal mondo GDO o Retail. Completano il profilo predisposizione al lavoro in team ed al problem solving, ottime capacità di pianificazione ed organizzazione, flessibilità ed orientamento agli obiettivi, capacità comunicative e di leadership. La nostra offerta In un contesto di mercato sempre più competitivo Lidl ritiene fondamentale garantire ai futuri Manager un processo formativo che si sviluppi parallelamente all’attività lavorativa e che gli consenta di potenziare le capacità manageriali richieste dal lavoro. L'inserimento di questa figura attraverso un Master aziendale in Retail Management prevede un percorso formativo iniziale di 7 mesi, che alterna formazione d’aula e “training on the job” con un costante supporto da parte di tutor aziendali. Offriamo fin da subito un contratto a tempo indeterminato a livello Quadro, settore Commercio; dopo i primi 6 mesi in azienda, al pacchetto economico di sicuro interesse verrà aggiunta come benefit un’autovettura aziendale. La figura opererà in Calabria.